sabato 30 ottobre 2010

Il Paperone non rischia

Da Milano Finanza del 23/10/10, pag.43

Meno edonista e più informato. Poco propenso a delegare, anzi: deciso a condividere con il private banker ogni scelta d'investimento. Con un obiettivo primario: la stabilità. Perché la prima preoccupazione è quella di lasciare intatto il patrimonio destinato agli eredi. [...] Leggi

Nessun commento:

Posta un commento