sabato 15 gennaio 2011

Viva li Turchi

Da Milano Finanza dell'8/01/11, pag.22

Mentre si attraversa il ponte di Galata, nel cuore dell'antica Costantinopoli, si ha la netta sensazione di camminare sul sentiero che unisce l'anima occidentale della Vecchia Europa, oggi segnata dalla crisi del debito, a quella orientale del continente asiatico. E forse Istanbul – sede della piazza finanziaria turca, è la metafora stessa di un Paese che, dall'Asia, sembra aver ereditato anche il passo galoppante: non a caso, nel secondo trimestre dell'anno passato, l'economia di Ankara ha eguagliato il tasso di crescita cinese (+ 10,2%), avviandosi a chiudere l'anno con un Pil in espansione del 7,8%, secondo stime del FMI. [...] Leggi

Nessun commento:

Posta un commento