martedì 31 maggio 2011

E anche l'India può ancora offrire molto

Dal Mondo del 3 giugno 2011, N°21, pag. 38

Diverse centinaia di ipermercati in Cina. Solo poche decine in India. Da una parte infrastrutture già avanzate. Dall'altra, un Paese affamato di investimenti. “L'India dovrà spendere molto di più, perché parte da un livello di sviluppo più basso”, spiega Teera Chanpongsang, gestore del fondo FF India Focus per Fidelity International. Nel club dei BRIC, l'India è, forse, il Paese più “emergente”, almeno sotto il profilo demografico [...]

Nessun commento:

Posta un commento