venerdì 5 agosto 2011

Via Da Bruxelles, meglio Zurigo

Dal Mondo del 5 agosto 2011, n°30, pag. 31-2

Portogallo, Spagna e Italia rischiano di sprofondare nella recessione. L'euro perderà quota rispetto al biglietto verde, nonostante la spada di Damocle del debito pubblico continui a pendere anche sulle sorti del dollaro. Neppure l'accordo sul secondo piano di salvataggio della Grecia sembra aver cambiato le carte in tavola. “L'Europa deve dimostrare che dietro le parole ci sono i fatti”, avverte Steen Jakobsen, capo economista di Saxo Bank: “In generale, rimaniamo negativi sull'euro [...]

Nessun commento:

Posta un commento