lunedì 26 settembre 2011

Manovra di guerra (commerciale)

Giocare d'anticipo sulla manovra. Per farsi concorrenza. Le modifiche dell'imposta di bollo sui dossier titoli e l'aliquota unica sulle rendite finanziarie sono diventate un inedito campo di battaglia (commerciale) tra istituti di credito.

A fine luglio, ad esempio, Webank ha lanciato una nuova iniziativa, valida fino al 30 settembre: ai clienti che, dopo aver aperto il conto online, trasferiranno titoli e fondi presso la banca, per un controvalore minimo di 10mila euro (entro il 31 dicembre), impegnandosi a mantenerli anche per i prossimi due anni, verrà rimborsato il bollo annuo, fino al 2013. Anche Ing Direct [...]

Nessun commento:

Posta un commento