venerdì 11 febbraio 2011

Bond? Adesso convengono i centauri

Dal Mondo del 4/02/2011, pag. 38-9

Cattive notizie per gli obbligazionisti: secondo gli esperti, la risalita dei tassi di medio-lungo termine è destinata a protrarsi, con inevitabili ripercussioni sull'andamento delle quotazioni obbligazionarie, almeno nella prima parte dell'anno. Nel frattempo, i rendimenti dei bond societari di alta qualità rimangono a livelli storicamente molto bassi, con spread che oscillando tra i 30/40 punti base delle scadenze brevi e il punto percentuale o poco più dei titoli decennali, rispetto al bund tedesco. E se molti analisti ostentano un granitico ottimismo sulla performance dei mercati azionari nel 2011, c'è chi non rinuncia a qualche distinguo: “Fino all'estate siamo positivi, dopodiché, potremmo attraversare un periodo più difficile...” [...] Leggi