venerdì 24 febbraio 2012

Un credito tira l'altro e le aziende incassano sempre meno

Dal Mondo del 17 febbraio 2012, pag,49 n°7

“Avanti di questo passo, si rischia di tornare ai livelli del 2008”. Così Massimo Falcioni, Direttore Centrale Euler Hermes Italia, società del gruppo Allianz specializzata nel business dell'assicurazione crediti, commenta i risultati dell'ultimo Report sui mancati pagamenti delle imprese italiane, pubblicato in esclusiva dal Mondo. Il quarto trimestre dell'anno passato registra, infatti, un ulteriore peggioramento rispetto a quanto già osservato nel precedente semestre, portando la crescita dei mancati pagamenti, nel 2011, al 42% (era il 35% nel periodo gennaio-settembre). Si conferma, invece, il dato di tre mesi fa sull'aumento dell'importo medio non corrisposto, più 17%. “La situazione attuale non è ancora paragonabile, per gravità, al 2008-9, quando il fatturato inevaso aumentava ad un ritmo sconcertante, di settimana in settimana”, sottolineaq Falcioni. Ma il trend continua a peggiorare, anche per effetto delle drammatiche difficoltà di accesso al credito bancario con cui gran parte delle imprese italiane deve fare i conti. [...]

Nessun commento:

Posta un commento