venerdì 8 giugno 2012

Caccia aperta agli aristodividendi

Dal Mondo del 1 giugno 2012, n°22, pag 36


La prima regola di un buon investitore è non perdere, dice Warren Buffet. La seconda, è non dimenticare mai la prima regola. Un modo per declinare l'imperativo categorico del guru americano all'investimento azionario è scegliere società in grado di offrire un paracadute in fasi di forte turbolenza. Ad esempio selezionandole tra gli “aristocratici del dividendo”, titoli capaci di mantenere per molti anni una politica di cedole crescenti. “Le azioni che distribuiscono regolarmente i dividendi tendono ad avere performance mediamente superiori, a fronte di una minore volatilità”, spiega Daniel Roberts, gestore del fondo FF Global Dividend di Fidelity Worldwide Investment. [...]



Nessun commento:

Posta un commento