venerdì 12 ottobre 2012

Il listino fa tre volte meglio con l'asinello

Dal Mondo del 5 ottobre 2012, n°38, pag. 33

Asinello batte elefante (a sorpresa). Sebbene il partito repubblicano sia considerato più attento alle ragioni del business, storicamente la borsa americana ha performato meglio sotto la presidenza di candidati democratici. È quanto emerge da un’analisi condotta da Colin Cieszynski, Senior Market Analyst di CMC Markets, sull’andamento dell’indice Dow Jones, dal 1900 ad oggi. Negli ultimi 112 anni, i Repubblicani hanno trascorso più tempo alla Casa Bianca (poco più di 61 anni) ma la performance complessiva maturata sotto governi a guida democratica è stata più che doppia (787% verso 332%). [...]

Nessun commento:

Posta un commento