lunedì 30 luglio 2012

L'olimpiade delle valute

Da Milano Finanza del 28 luglio 2012, pag. 27-8

A dispetto di ciò che dicono gli euroscettici, quanto deciso dai leader del Vecchio Continente tra l'ultimo Consiglio d'Europa e l'Eurogruppo del 9 luglio, unite alle parole rassicuranti del presidente della Bce Mario Draghi, dovrebbero allontanare, almeno per un po', lo spettro di una [...] Leggi

Il renminbi è inarrestabile

Da Milano Finanza del 28 luglio 2012, pag. 30

"Il renminbi diventerà la terza valuta più importante al mondo, dopo il dollaro americano e la moneta unica".  Andrea Ciaccio, co-gestore del fondo Az fund renminbi opportunities è convinto che, nell'arco di 10 anni, il processo di internazionalizzazione della [...] Leggi

Borse europee a sconto del 30% anche senza le banche

Da Milano Finanza del 28 luglio 2012, pag. 11

Quanto può durare l'effetto narcotico? Questa volta non si sa. E la dura reprimenda della Bundesbank tedesca, di certo, non aiuta. Ma le parole di Mario Draghi hanno immediatamente abbassato la febbre da spread, dando vigore ai listini europei. «La reazione dei mercati è [...] Leggi