lunedì 14 gennaio 2013

Gestori di frontiera

Da Milano Finanza del 12 gennaio 2013, pag.29

Nigeria, Gana e Sri Lanka in valuta locale. Costa d'Avorio, Venezuela e Bosnia Erzegovina in hard currency. Su un universo teorico di circa 100 Paesi, Global evolution, boutique danese specializzata nel debito dei mercati emergenti, ne monitora una sessantina. Venti vengono esclusi per effetto di uno screeing etico, perché violano sistematicamente i diritti umani, le libertà politiche o sono afflitti da gravi casi di corruzione. Siria, Iran, Sudan, Nord Corea e Cuba, per citare solo alcuni esempi. Gli altri non sono investibili perché totalmente privi di un mercato del debito. [...] Leggi

Nessun commento:

Posta un commento