giovedì 23 maggio 2013

La flessibilità paga bene

Da CorrierEconomia del 20 maggio 2013, pag.29

Tassi ai minimi e sete di rendimento spindovrebbero spingere gli investirori ad aumentare progressivamente la propensione al rischio. Ma cosa prediligono in questa fase, quando scelgono di mettere un po' di pepe al portafoglio? <<Di flussi sui fondi azionari, noi non ne abbiamo visti; anzi, sono ancora negativi, nonostante la nostra view sull'equity sia moderatamente ottimista>>, spiega Ugo Loser, ad di Arca Sgr [...] Leggi tutto

Nessun commento:

Posta un commento