venerdì 26 luglio 2013

Portafogli a prova d'estate

Dal Mondo del 19 luglio 2013, n°29, apg. 34-5

Portafogli per partenze intelligenti. Dopo la correzione di maggio e giugno, le vicende portoghesi, il downgrade di Roma da parte di Standard&Poor's, lo scricchiolio della maggioranza di governo in Italia, sui mercati sembra essere tornata una relativa calma, grazie soprattutto alle rassicurazioni di Bernanke e Draghi sulla traiettoria delle politiche monetarie. Ma i mesi estivi possono essere molti insidiosi. Come purtroppo ricordano i risparmiatori rimasti scottati dall'improvvisa recrudescenza della crisi debitoria, per l'esplosione del focolaio italiano, tra luglio e agosto del 2011. Meglio quindi mettere subito in sicurezza i propri investimenti. Puntellando le protezioni contro eventuali picchi di volatilità. Senza però rinunciare a posizionarsi lì dove la correzione ha reso i prezzi più interessanti. Il Mondo ha chiesto a tre esperti di confezionare altrettanti portafogli a prova d'estate. Da tenere blindati fino a settembre, quando le imminenti elezioni tedesche potrebbero aprire nuovi scenari.

High yield e Giappone Sono due le scommesse chiave attorno a cui ruotano le scelte di Marco Vailati, responsabile ricerca e investimenti di Cassa Lombarda, per un ipotetico cliente private con una disponibilità di 600mila euro [...]

Nessun commento:

Posta un commento