martedì 17 settembre 2013

Sfide - Le condizioni non sono tutto: chi è più attento e vicino ai clienti

Da CorrierEconomia del 16 settembre 2013, pag. 24-5

Il tasso non è l'unica voce di cui tenere conto quando si chiede un prestito. La possibilità di saltare una rata senza costi aggiuntivi, la velocità di accredito della somma richiesta e la facilità di contatto con il personale della società, ad esempio, sono alcuni degli aspetti da considerare prima di scegliere a quale istituto rivolgersi. Le materiePer misurare la qualità del servizio offerto, l'Istituto Tedesco Qualità e Finanza ha analizzato i risultati di un sondaggio online rappresentativo condotto dal centro di ricerca Service Value. Sono stati interpellati gli italiani che negli ultimi 12 mesi sono stati clienti di almeno uno dei seguenti 9 istituti di credito: Agos Ducato, Compass, Unicredit, Findomestic, Intesa San Paolo Finance, Deutsche Bank Easy, Bnl, Consum.it e Santander Consumer Bank. Sono state indagate cinque dimensioni della qualità del servizio: offerta dei prodotti, rapporto qualità-prezzo, assistenza, relazione e comunicazione con i clienti.I giudiziNel complesso, Agos Ducato, Deutsche Bank Easy e Findomestic sono le migliori società in termini di qualità del servizio, giudicata ottima dagli intervistati. Molto buona è la valutazione assegnata a Bnl, mentre tutti gli altri istituti sono esclusi dal gruppo di eccellenza, nella classifica generale sulla soddisfazione della clientela.Nel dettaglio, Agos ottiene il voto più alto in tema di flessibilità dell'offerta [...] Leggi tutto

Nessun commento:

Posta un commento