lunedì 28 ottobre 2013

Dal real estate all'arte: caccia ai margini

Da CorrierEconomia del 21 ottobre 2013, pag. 28

Con la raccolta amministrata le private bank guadagnano sempre meno. Secondo l'Aipb, l'associazione di categoria, il peso di questa voce nella composizione dei margini è sceso negli ultimi quattro anni, dal 28,3% al 16,1%. «La crisi finanziaria del 2008 ha spinto i clienti verso un controllo più diretto dei propri investimenti. Questo, in una prima fase, ha ridotto l'ampiezza della delega concessa agli istituti», premette Bruno Zanaboni, segretario generale dell'associazione. Si è passati, quindi, da un mandato pieno, «mi affido esclusivamente al mio referente per le decisioni di investimento, limitandomi a dare indicazioni di massima e a verificare i risultati conseguiti», ad un maggiore coinvolgimento personale: «valuto le proposte prima di prendere qualsiasi decisione». Questo contribuisce a spiegare perché, nei mesi successivi alla crisi dei subprime americani, la componente amministrata abbia visto crescere il proprio peso relativo. «Successivamente con il progressivo ritorno della fiducia [...] Leggi tutto

Nessun commento:

Posta un commento