venerdì 10 ottobre 2014

Il punto

Da CorrierEconomia del 6 ottobre 2014. pag. IX

Nel menu delle banche private, il gestito sta via via guadagnando spazio rispetto alla raccolta amministrata. Ma c'è un settore che registra un vero e proprio boom, quello assicurativo. “Negli ultimi due anni, la crescita del comparto è stata impressionante”, chiosa Claudio Garzetti, responsabile Direzione Private di Creval. “Per quanto ci riguarda, ad esempio, rispetto a un obiettivo di raccolta di 80 milioni di euro per il 2014, siamo già a quota 120 milioni”. In parte, è l'effetto dei recenti interventi sul regime fiscale: gli strumenti assicurativi, infatti, sono esenti dal bollo sul deposito titoli, che grava invece sulla quasi totalità dei prodotti finanziari, nella misura del 2 per mille su base annua. [...]

Nessun commento:

Posta un commento