giovedì 16 aprile 2015

Da Yoox ad Autogrill: piani e fusioni portano a casa belle pagelle

Da CorrierEconomia del 13 aprile 2015, pag. 25 - Leggi  

C’è anche una manciata di beni di consumo tra i titoli di Piazza Affari che potrebbero agganciare la ripresa. Per esempio Autogrill, Mediaset, Yoox e Amplifon, più la matricola Ovs, fresca di debutto in Borsa, avvenuto il 2 marzo scorso. L’effetto traino potrebbe farsi sentire a scoppio (un po’) ritardato rispetto ad altri settori, come i finanziari e gli industriali da export, meglio posizionati per cavalcare l’euro debole e il programma di allentamento monetario della Bce. Occorre anche ricordare che, non più tardi del novembre scorso, l'Istat certificava un tasso di disoccupazione del 13,2%, record negativo dall'inizio delle serie storiche. Da dicembre, però, la tendenza è in lieve miglioramento. E a marzo la fiducia dei consumatori italiani è addirittura salita a 110,9, il livello più alto dal maggio 2002. Insomma ci sono alcune buone ragioni per credere che anche i beni di consumo possano salire sul carro della ripresa. Proprio nelle ultime settimane, del resto, i titoli del settore si sono messi in evidenza, spinti da (buone) notizie di mercato o semplici indiscrezioni. A fine marzo, le nozze tra Yoox e Net-a-porter, celebrate da un balzo di oltre 35 punti percentuali in un mese per il titolo della società specializzata nelle vendite online di abbigliamento. Mediaset, già favorita  [...] Leggi tutto

Nessun commento:

Posta un commento