sabato 14 novembre 2015

Metti la performance al primo posto: ecco i criteri per selezionare il banker

Da CorrierEconomia del 9 novembre 2015, pag. 37

Le performance prima di tutto. Secondo l'ultima indagine sulla clientela «private» in Italia, realizzata dall'ufficio studi dell'Aipb, il desiderio di ottenere migliori rendimenti è divenuto l'interesse preminente di un cliente su tre, superando, nella classifica delle preferenze, le aspettative sulla capacità del banker di identificare correttamente i suoi bisogni, per la costruzione di soluzioni individuali. Quest'ultimo aspetto rimane comunque il più rilevante per il 27% dei rispondenti, il tre per cento in più rispetto all'edizione del 2014. Tuttavia, il crollo dei rendimenti obbligazionari [...] leggi l'articolo

Nessun commento:

Posta un commento