giovedì 5 novembre 2015

Ora è meglio puntare sui titoli domestici

Da CorrierEconomia del 12 ottobre 2015
 
La periferia sta scaldando i muscoli. È pronta a prendersi una rivincita sui Paesi forti della zona euro, che fino al 2014 hanno fatto da locomotiva.Lo dicono le stime dell'Fmi. La Spagna, ad esempio, crescerà del 3,1% nel 2015, il doppio della Germania (1,5%). «Anche l'Italia è in fase di accelerazione, favorita da una situazione politica stabile, disoccupazione in calo e una ripresa della domanda di credito», spiegano Maria Paola Toschi e David Stubbs, market strategist di J.P.Morgan am. Inoltre nel secondo trimestre, gli utili delle aziende rappresentate [...] Leggi tutto

Nessun commento:

Posta un commento