domenica 4 dicembre 2016

Più Asia in portafoglio


Da Milano Finanza del 3 dicembre 2016

La vittoria di Donald Trump alle presidenziali americane rende i mercati emergenti più vulnerabili, nel breve termine. Non è chiaro, infatti, se la minaccia di adottare misure protezioniste contro alcuni partner commerciali, accusati di manipolare la valuta, sia destinata a rimanere lettera morta o, al contrario, possa davvero indebolire i flussi commerciali verso i Paesi meno sviluppati, che più...[...] Leggi tutto